KTS Finance

Riflessioni chiave dell’Authority all’Assemblea annuale Ania

Intervento del Presidente dell’Ivass all’Assemblea Annuale Ania

Durante l’Assemblea Annuale Ania, tenutasi presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma, il Presidente dell’Ivass, Luigi Federico Signorini, ha affrontato numerosi temi di rilevanza per il settore assicurativo.

Buoni Risultati del Comparto Assicurativo

Signorini ha sottolineato i successi raggiunti dal comparto assicurativo nell’ultimo anno. Tra i punti salienti, ha menzionato la risoluzione della crisi di Eurovita, il miglioramento degli utili, il rafforzamento patrimoniale e la gestione della liquidità e dei rischi futuri.

Distribuzione e Retail Investment Strategy

Il Presidente ha evidenziato come l’adozione della Retail Investment Strategy (RIS) comporterà modifiche significative al Codice delle Assicurazioni Private. Questo cambiamento rappresenta un’opportunità per snellire e semplificare gli adempimenti e adattare la disciplina della distribuzione all’evoluzione del mercato.

Ruolo delle Tecnologie

Signorini ha ribadito che il progresso tecnologico non è visto come una minaccia, ma come uno strumento per migliorare l’efficienza dei processi, la personalizzazione dei prodotti e la gestione del rischio assicurativo. Le norme sull’intelligenza artificiale dovranno integrarsi armoniosamente con il quadro normativo del settore.

Governance e Organi Sociali

Nel suo discorso, il Presidente ha sottolineato l’importanza della composizione e dello standing degli organi sociali per garantire una gestione sana e prudente delle compagnie assicurative.

Quadro Contabile Nazionale

Signorini ha rilevato la necessità di intervenire sul quadro contabile nazionale, allineandosi ai principi contabili internazionali e avviando progetti di revisione più ampi.

Ramo Vita

Il Presidente ha posto l’accento sulla necessità di rivedere sia i prodotti che la normativa del comparto vita. Ha menzionato la seconda consultazione pubblica su index e unit-linked e la disciplina delle gestioni separate legate ai prodotti vita rivalutabili.

Ramo Danni e Ius Variandi

Signorini ha affrontato il tema della riforma del portafoglio e dello ius variandi nel comparto dei rischi property. Ha evidenziato la necessità di garantire condizioni minime di rispetto, come l’adesione espressa del cliente alle clausole, la giustificazione delle modifiche e la possibilità di meccanismi compensativi o di uscita senza oneri per il cliente.

Monitoraggio dei Prezzi della RC Auto

Infine, il Presidente ha trattato il tema del monitoraggio dei prezzi della RC Auto, richiamando l’intenzione del governo di introdurre misure nel disegno di legge sulla concorrenza. Tra queste, la trasferibilità di alcuni dati chiave contenuti nella scatola nera.

Condividi: